Home MATRIMONIO RINVIARE IL MATRIMONIO COME FARE?

RINVIARE IL MATRIMONIO COME FARE?

239
0
matrimonio dettagli
fotografo di matrimonio

Dovete rinviare il matrimonio o cerimonia di qualsiasi genere? Niente panico o paura, con la calma si risolve tutto!

ANNULLARE O RINVIARE IL MATRIMONIO. COSA E’ MEGLIO FARE?

Annullare il matrimonio potrebbe comportare la perdita di tutte le caparre versate dopo la stipula di un contratto. Per cui, se avete intenzione di sposarvi, ma non avete ancora una data ben precisa, sceglietela! Conviene rinviare il tutto. Magari decidete una data anche lontana, ma non annullate!

PERCHE’ RINVIARE LA DATA DEL MATRIMONIO?

le cause per cui dovete rinviare la data del vostro matrimonio possono essere diverse; problemi personali, condizioni climatiche,problemi con fornitori, o qualsiasi altra cosa. Cosa fare? La prima cosa è mantenere la calma e niente panico. A tutto c’è rimedio!

AVVERTIRE GLI INVITATI

Prima di tutto, avvertite gli invitati, sopratutto coloro che non si trovano fisicamente nella stessa zona o città dove si svolgerà il matrimonio. Informateli; eviterete l’acquisto di biglietti aerei, ferroviari o prenotazioni di alberghi. Qualora l’avessero già fatto, informandoli potranno richiedere il rimborso o effettuare l’annullamento della prenotazione. In seguito avviserete gli invitati più vicini.

matrimonio chiesa
matrimonio roma chiesa

PRATICHE BUROCRATICHE

Contattate la parrocchia (o il vs. parroco) e chiedete un’altra data. Qualora il matrimonio si celebri in forma civile, contattate lo Stato Civile del proprio Comune (fatelo anche se il matrimonio si svolgerà in forma religiosa) e stabilite una nuova data. Probabilmente ci saranno molte richieste e sarete costretti a scegliere una data non di vostro gradimento, ma per il giorno più importante della vita, qualche piccolissimo compromesso si può fare.
Da sapere, in caso di annullamento solitamente la chiesa concede il rimborso dell’acconto del 50%, ma in caso di rinvio non perdete nulla.

Prima di proseguire nella lettura vi invito a visitare la nostra pagina web dedicata ai matrimoni.

Le pubblicazioni allo stato civile valgono 180 giorni dalla data di eseguita pubblicazione e se il matrimonio non viene celebrato entro suddetti giorni , le pubblicazioni scadono.
Bisognerà quindi procedere ad una nuova richiesta.

matrimonio dettagli
fotografo di matrimonio

FORNITORI

Contattate tutti i fornitori. Location, fiorista, fotografo, catering, musicisti…insomma avvertite tutti i fornitori con i quali avete stipulato un contratto. In genere, il rinvio potrebbe non comportare penali, tutto dipende dal singolo fornitore.
Il nostro studio Photo CSI, ad esempio, durante questa emergenza (COVID19) ha deciso di restituire tutte le caparre per le cerimonie annullate e tenute valide le caparre per quelle rimandate.
E’ buona regola controllare le clausole del contratto sottoscritto, con le penali indicate .


In linea generale avete sempre la possibilità di:
Recesso unilaterale dal contratto – Il committente può recedere dal contratto, ancorché sia iniziata l’esecuzione dell’opera, tenendo indenne il prestatore d’opera delle spese, del lavoro eseguito e del mancato guadagno.”
Questo significa che potete sempre annullare il contratto , ma potete aspettarvi la richiesta da parte del fornitore delle spese già effettuate e/o del mancato guadagno a cui dovrà però sottrarre le spese che ancora non ha affrontato.
Tutto questo in caso di annullamento, per il rinvio l’unico problema potrebbe verificarsi nel caso in cui il fornitore fosse già impegnato per la nuova data.

Per questo motivo il consiglio è sempre lo stesso , muovetevi il prima possibile appena presa la decisione, anche pochi giorni potrebbero fare la differenza.

fotografo roma matrimonio
fotografo roma matrimonio

RINVIO

Salvate e conservate tutto ciò che avete preparato per il matrimonio. Si riutilizza tutto.
L’abito potrà essere modificato a seconda della stagione. Se non ha una mantellina o coprispalla, si può aggiungere e viceversa.
Le bomboniere classiche (gadget) si possono riutilizzare, come anche quelle deperibili come marmellate, creme ecc.
Accertatevi della data di scadenza, se le avete già ritirate; se non l’avete ancora fatto, fatevi sostituire i prodotti con scadenze più lontane. Comunque, in entrambi i casi, potete farvi sostituire il prodotto.
Segnaposto, tulle, cartoncini e tableau, conservateli, si riutilizzano.

IMPORTANTISSIMO

Non farsi sovrastare dal panico. Un bel respiro, sangue freddo e tutto si risolve. Forse qualche piccola spesa in più ci sarà (forse), ma per il giorno più bello e importante della vita si affronta qualsiasi cosa, qualsiasi ostacolo. Sarà tutto ripagato in quel fatidico “SI”

iscrizione al blog
iscrizione al blog

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here