Home TECNICA FOTOGRAFICA PROGRAMMI PER MODIFICARE I FILE RAW

PROGRAMMI PER MODIFICARE I FILE RAW

nx studio
software per lo sviluppo dei Raw

Se hai sempre scattato in Jpeg e vuoi finalmente passare al più serio, utile e flessibile negativo digitale detto RAW dovrai come prima cosa capire con quale programma aprire e modificare o per meglio dire sviluppare il suddetto file.

Ti consiglio di leggere questo articolo prima di scattare le tue fotografie in formato RAW eviterai cosi brutte sorprese, come quella di non riuscire a vedere ed aprire le tue fotografie appena scattate.
Leggi l’articolo, fai uno scatto in RAW e verifica subito che tu sia in grado di aprire, visionare e modificare il file.

Premessa sui programmi per sviluppare i file Raw

I programmi di sviluppo del Raw devo contenere al loro interno le informazioni per aprire i file della tua fotocamera , può succedere che i file di una fotocamera appena uscita sul mercato non sia presente nella lista all’interno del programma, non ci allarmiamo.
Se succede questo solitamente basterà aspettare che esca l’aggiornamento del software che comprende tutte le nuove fotocamere uscite da poco e aggiornare il programma con questa nuova versione.

E allora partiamo subito con la lista dei programmi gratuiti e a pagamento che potrai utilizzare per un corretto sviluppo dei tuoi Raw.

Lista dei software


Darktable

darktable
Darktable il Lightroom open source

E’ un software open source quindi gratis , e una versione free che ricalca le orme del più famoso Ligthroom di Adobe.
Abbiamo la possibilità di catalogare e selezionare le nostre immagini per poi passare allo sviluppo vero e proprio delle immagini, con le più semplici correzioni di bilanciamento del bianco, esposizione contrasti e di funzioni più approfondite variano ombre e luci, i canali di colore e tantissime altre utilità.

Il programma e ancora in fase di sviluppo e viene chiesti agli utenti di segnalare eventuali bug per migliorarne il funzionante.
Se si cerca una soluzione gratuita e che ci permetta di iniziare a sviluppare i nostri raw per poi esportarli in jpeg e utilizzarli per la stampa o per la pubblicazione sul web questo programma è sicuramente un’ottima scelta.

Abbiamo dedicato un’articolo tempo fà a questo nuovo programma interessante e free , potete leggere l’articolo seguendo questo link – Darktable alternativa gratuita a Lightroom.

Se cercate una soluzione più professionale e che sviluppi al meglio i vostri file Raw continuate a leggere e troverete ciò che fa per voi.


CameraRaw

camera raw
software per lo sviluppo dei raw

Cameraraw è un plugin di photoshop, quindi se avete già photoshop il programma è gratuito. Potete scaricarlo e aggiornarlo direttamente dal sito Adobe.
Non ha le funzioni di archivio e catalogazione , ma ha tutto ciò che serve per sviluppare professionalmente i vostri Raw.

Questo è il programma che io utilizzo solitamente. Permette tutti i tipi di sviluppo con funzioni di correzione degli obiettivi, di scelta dei profili colore, correzione del bilanciamento del bianco, lavoro sui canali colori e tantissime altre funzioni.
Correzioni selettive su zone dell’immagine grazie a un pennello utilissimo e anche l’utilizzo dei preset per modificare tantissimi parametri con un solo clic.

Essendo il programma più utilizzato dal nostro studio abbiamo creato diversi tutorial per l’utilizzo di questo software.
Vi consiglio quindi di visionare i nostri tutorial per partire subito alla grande con lo sviluppo dei file Raw.

Guaradali ora Tutorial CameraRaw


Lightroom

lightroom
software sviluppo raw

Programma di Adobe che ha un costo a partire da circa 12 euro al mese.
Questo software, forse il più usato dai fotografi, permette di archiviare, catalogare, etichettare le fotografie per grado di preferenze e inserire parole chiave. Per lo sviluppo ha tutto ciò che serve per modificare al meglio le fotografie.

A differenza di CameraRaw lightroom permette un flusso di lavoro completo.
Dopo aver visionato e catalogato le foto, si sviluppano i file e infine posso anche mandare in stampa le mie foto, nel caso avessi una stampante collegata.

Io personalmente lo uso per quei lavori dove ho la necessità di scaricare e stampare le foto immediatamente e in velocità.


Capturone

capturone sviluppo raw
capturone programma per modificare i raw

Un software dedicato allo sviluppo dei file Raw, con un costo di circa 18 euro al mese.
E’ un programma relativamente giovane , ma a detta di molti fotografi il programma che tratta meglio i file Raw.
Si perchè lo sviluppo dei file non è uguale per tutti, ci sono programmi che sviluppano meglio restituendo un’immagine finale più bella, con maggiore profondità con colori più naturali ecc. insomma interpreta il file nel modo migliore.

Capturone fa questo interpreta al meglio ogni file Raw.
Durante l’acquisto puoi scegliere la versione dedicata alla marca della tua fotocamera, proprio per fare in modo che il programma interpreti in modo perfetto il tuo file, quasi come se fosse un programma proprietari.

A differenza dei programmi proprietari però ha dalla sua parte una velocità e una praticità di utilizzo sicuramente migliore.


Software proprietari

nx studio
software per lo sviluppo dei Raw

I software proprietari sono i programmi che le varie case produttrici di fotocamere mettono a disposizione dei loro clienti proprio per sviluppare i Raw.
Sono indubbiamente i migliori per avere uno sviluppo eccellente, con la migliore interpretazione dei dati Raw, proprio perchè la casa produttrice conosce perfettamente i propri sensori e sviluppa il programma.

Per capire meglio il funzionamento e come se leggessero il file come se fosse la loro lingua madre, mentre i software generici devono fare una traduzione di una lingua straniera, questo comporta una traduzione non sempre precisa.

Il lato negativo che blocca molti fotografi professionisti e la lentezza e poca praticità di questi programmi.
Se il tuo scopo e di sviluppare un file al meglio, ti consiglio il programma dedicato alla tua fotocamera, se invece devi sviluppare centinaia di file alla volta e magari con dei tempi ristretti è sicuramente meglio direzionarsi verso uno dei programmi indicati sopra.

Conclusioni

Sono sicuro che fra queste possibilità troverai quella più adatta a te. Vorrei ricordavi come spesso ho fatto, che quando si fotografa si dovrebbe sempre utilizzare il file Raw.
Scattare in jpeg ci fa perdere un passaggio molto importante cioè quello dello sviluppo che viene fatto in automatico dalla fotocamera , ma non è certo la cosa migliore da fare.

Vi invito a leggere l’articolo – RAW CONTRO JPEG – per capire meglio perchè scattare sempre in Raw

iscriviti blog fotografia
iscriviti blog fotografia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here