Home LEZIONI BASE DI FOTOGRAFIA LA FOTOCAMERA – COM’E’ COMPOSTA : OBIETTIVO, DIAFRAMMA, OTTURATORE, SENSORE.

LA FOTOCAMERA – COM’E’ COMPOSTA : OBIETTIVO, DIAFRAMMA, OTTURATORE, SENSORE.

fotocamera
macchina fotografica

Scopriamo gli elementi principali di una fotocamera, com’e’ composta e la loro utilità. Ogni elemento della macchina fotografica ha lo scopo di intervenire sulla luce , variandone la quantità e la composizione incidendo in modo significativo sul risultato della fotografia finale.

composizione fotocamera
composizione fotocamera


L’OBIETTIVO

L’obiettivo è il primo elemento che incontra la luce è uno degli oggetti più importanti per la fotografia, può variare per la sua qualità, luminosità, lunghezza focale. Per cominciare a capire l’importanza di un’ottica ti consiglio di leggere i vari articoli sull’argomento come: “Quale obiettivo scegliere” o “Ottenere la massima qualità dal nostro obiettivo” .

CONOSCERE IL MIO OBIETTIVO
CONOSCERE IL MIO OBIETTIVO


DIAFRAMMA

Il diaframma è composto da diverse lamelle che si chiudono o si allargano diminuendo o aumentando la circonferenza interna dell’obiettivo. Questo permette di controllare la quantità di luce che riuscirà ad attraversare l’obiettivo , ma non solo. Oltre a dosare la quantità di luce riesce anche ad aumentare la nitidezza (quindi la porzione di messa a fuoco) quando è chiuso filtrando i raggi di luce oppure a diminuire la nitidezza lasciando passare un fascio di luce molto più ampio.
Questo si chiama profondità di campo e vi invito a leggere l’articolo che lo spiega nel dettaglio: “Profondità di campo in fotografia”

diaframma
diaframma fotocamera


OTTURATORE

L’otturatore e una barriera che si apre e si chiude per bloccare o far passare la luce. Si comporta come una diga.
La velocità con cui l’otturatore si apre e si chiude influisce sulla quantità di luce che riesce a raggiungere il sensore.
Il tempo di apertura dell’otturatore incide anche sul risultato finale della nostra immagine, in base al tempo usato potremmo avere fotografie mosse, perfettamente ferme e creare vari effetti interessanti.

Diventa un bravo fotografo!!!
Iscriviti subito ai nostri corsi di fotografia online.
Guarda ora le nostre offerte!!!


SENSORE

Il sensore è il cuore della fotocamera e l’elemento sensibile alla luce e che registra la nostra fotografia, può trattarsi di un supporto analogico come la pellicola o digitale con il sensore, il suo scopo è lo stesso, catturare la luce che arriva dopo aver attraversato, l’obiettivo, il diaframma e l’otturatore.
Ma il supporto sensibile può anche variare la fotografia leggendo la luce in modo differente, grazie alla sensibilità (valore ISO) , un supporto sensibile può essere più sensibile e quindi raccogliere più luce oppure meno sensibile e quindi raccogliere meno luce.


CONCLUSIONE

Abbiamo visto com’e’ composta la fotocamera e possiamo dire che ogni suo elemento a come scopo primario dosare la quantità di luce in modo che la fotografia scattata sia esposta correttamente (quindi ne troppo chiara , ne troppo scura),
ma in più ogni suo elemento modifica l’immagine in diversi modi, variando la messa a fuoco, l’effetto del mosso, la nitidezza , la vignettatura o la grana .
Per capire come ogni elemento modifica l’immagine vi consiglio di approfondire ogni singolo argomento e scoprirete come gestire perfettamente le vostre fotografie.

iscriviti blog fotografia
iscriviti blog fotografia

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here