CORSO DI FOTOGRAFIA BASE

Giro turistico nel mondo fotografico

Massimiliano Paradiso – Photo CSI

 

CORSO DI FOTOGRAFIA BASE

Via dei Durantini 253/d Roma

Costo 120,00 euro (scontato per tutto il 2017)

4 lezioni da 2 ore (un’incontro a settimana)

 Per prenotazioni contattare il 340-8252489

 

Corso di fotografia

 

1 lezione di teoria: “SCRIVERE CON LA LUCE”

-Il supporto sensibile-

La pellicola in B/N i granuli (sali) d’argento sensibili alla luce come reagisce

La differenza di sensibilità fra varie pellicole come funziona

-Il flusso di luce come oggetto fisico-

Descrizione del flusso di luce e di come viene aumentato o diminuito da tempi e diaframma

Esempio della luce come un flusso d’acqua in un tubo

-La Macchina Fotografica-

Com’è composta , i suoi meccanismi più importanti

Lo scopo primario dei suoi componenti – dosare la luce

-I 2 Parametri che determinano tutto-

Tempi e Diaframma le loro scale numeriche e la coppia giusta

Diaframma – profondità di campo

Tempi – mosso alcuni esempi panning

-I vari formati della pellicola-

Piccolo Medio e Grande formato – la differenza di qualità

-Obiettivi-

Le tipologie di obbietti grandangolo – normale – teleobbiettivo

 

 

2 lezione di teoria: “COMPOSIZIONE DELLE IMMAGINI”

– Regole di composizione-

Varie inquadrature nel ritratto (primo piano – mezzo busto – piano americano – figura intera – primissimo piano)

Ritrarre un soggetto a mezzo busto – non inquadrare il viso al centro del fotogramma

La regola dei terzi

Posizionare l’orizzonte

I triangoli

La sezione aurea (A——–b—-c = bc:ab=ab:ac) usata nella pittura (Leonardo-la gioconda) , presente in natura (girasoli ananas) 1,618033

-Fonti di luce-

Luce continua e luce flash

Temperatura colore e gradi kelvin

Luce candela 1500GK – Quarzina 3200, 3400GK – sole mattino e tramonto 5000,5500GK –

flash 5400,5600 GK – Cielo coperto 6000.6800 GK

 

 

3 Lezione: “FUNZIONI BASILARI DELLA FOTOCAMERA”

-Esposizione-

Misurare l’esposizione – tipi di misurazione – come utilizzare al meglio l’esposimetro

-Modalità di scatto-

manuale – priorita di tempi o diaframmi

-Messa a fuoco-

Singola o continua – su punto singolo o intero fotogramma

-Menù della fotocamera-

Analiziamo e capiamo le varie voci presenti sul menù

 

4 lezione: “PRATICA IN ESTERNI”

Mettiamo in pratica tutto ciò che abbiamo imparato

 

Docente Massimiliano Paradiso: Studio Photo C.S.I. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *