COME SFOCARE LO SFONDO DI UNA FOTO

SCOPRIAMO TUTTI I PASSAGGI PER AVERE LO SFONDO DELLA NOSTRA FOTOGRAFIA SFOCATA.

Oggi non voglio tediarvi con aspetti tecnici sulla profondità di campo, ma proverò in modo semplice e veloce a darvi dei consigli pratici e semplici.

teleobiettivo

1 – UTILIZZIAMO UNA FOCALE LUNGA, quindi se abbiamo uno zoom utilizziamo impostiamolo sul tele.
Se abbiamo il tipico 18-55 , scattiamo sul 55mm.
Se disponiamo di un 18-105 (molto meglio) utilizziamolo sul 105mm.
Se disponiamo di ottiche fisse scegliamo i tele, 105mm , 200mm ecc.

 

 

fotografo

2 – AVVICINIAMOCI IL PIU’ POSSIBILE AL SOGGETTO , più ci avviciniamo al soggetto e più lo sfondo risulterà sfocato.

 

 

diaframma

3 – APRIAMO IL DIAFRAMMA IL PIU’ POSSIBILE , utilizziamo la massima apertura concessa dall’obiettivo.

F 5,6 per le lenti economiche
F 2,8 per gli zoom più costosi
F 1,8 o 1,4 per lenti fisse più luminose.

 

Utilizzando semplicemente questi 3 passaggi riuscirete a creare immagini interessanti con il soggetto messo in evidenza da uno sfondo sfocato.

 

In un prossimo articolo affronteremo anche come avere un bel Boken nella nostra immagine , cos’e’ il Boken? In breve sarebbe la sfocatura che ottengo dietro lo sfondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *