CONOSCERE IL NUMERO DI SCATTI DELLA PROPRIA REFLEX

Vi indico alcuni metodi per scoprire la vita della vostra fotocamera reflex

intanto cominciamo col dire che la fotocamera come tutti gli apparecchi meccanici è soggetto a usura, e le parti che subiscono di più questo fenomeno sono lo specchio e l’otturatore.

In genere il cambio dello specchio può costare meno di 100 euro, mentre il cambio dell’otturatore può costare 3 volte tanto in base al modello della fotocamera.

 

Per questo motivo è molto importante conoscere il numero di scatti quando ad esempio acquistiamo una fotocamera usata oppure per capire quanto ancora potrà reggere il nostro corpo macchina tanto amato.

In genere le case produttrici ci danno un numero di riferimento sulla vita della fotocamera che può andare dai 150.000 scatti ai 250.000 scatti in genere, anche qui il modello della fotocamera fà la differenza.

 

 

 

 

Vi indico subito il metodo migliore per controllare il numero di scatti tramite photoshop.

Aprite un’immagine RAW, quindi l’immagine si aprira in Camera Raw e voi con il tasto APRI la portate dentro photoshop.

Ora vi basterà andare su FILE-INFO FILE e scegliere dalla finestra che vi appare l’ultima opzione in basso DATI RAW, a questo punto nella sezione in alto dove vedete la lente (tipico simbolo del cerca) digitate imagenumber e lui vi porterà direttamente alla stringa dove c’e’ indicato il numero degli scatti totali.

 

In alternativa potete andare sul sito Camera Shutter Count dove semplicemente caricando il vostro file dal sito potrete vedere il numero di scatti della fotocamera (ma abbiamo riscontrato che non sempre funziona) oppure se volete scaricarvi un programma potete usare Opanda ma anche qui qualche problema può capitare.

1 Comment

  1. Ciao, questo è un commento.
    Per iniziare a moderare, modificare ed eliminare commenti, visita la schermata commenti nella bacheca.
    Gli avatar di chi lascia un commento sono forniti da Gravatar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *