COME FOTOGRAFARE REPORTAGE MATRIMONIO 2° parte

Le fotografie agli sposi.
Spesso , ma molto spesso, anzi quasi sempre gli sposi non sono modelli professionisti, allora come fare per renderli spontanei?

CSI_0958_MJ

 

Arriva il momento in cui dobbiamo fotografe gli sposi da soli, spesso si sentono in imbarazzo e non sanno cosa fare, si mettono in posa e aspettano.
Ma noi vogliamo fare il reportage.

Il 3° consiglio di questa rubrica è di istruire gli sposi, cominciando da prima del matrimonio, dare qualche indicazione sulle cose da fare.
Spesso sento da altri fotografi “io gli faccio fare una passeggiata e li seguo senza intervenire” , ma cosi avremmo tutte foto mano nella mano mentre camminano o in uno slancio di passione qualche bacio.

Immagino però che si possa fare di meglio

CSI_1250_MJ

E’ molto importante farli sciogliere e farli divertire, dare loro dei consigli su come mettersi non significa fare foto in posa.

Basta semplicemente, prima di iniziare il servizio, delle indicazioni che seguiranno in modo naturale durante la passeggiata.
-Mettevi uno di fronte all’altro, guardatevi negli occhi, accarezzatevi il viso ogni tanto, tiragli la cravatta, abbracciala da dietro, appoggia il viso sulla sua spalla ecc.

Queste indicazioni date all’inizio e poi ricordate ogni tanto diventeranno sempre più naturali mentre girate per i monumenti, il boschetto o le vie della città storica.

CSI_0695_CD

Vi ricordo sempre che dobbiamo creare belle immagini anche durante il reportage, sfruttiamo le luci naturali, sfruttiamo il vento e usiamo quando serve un flash come luce di schiarita (meglio se staccato dalla fotocamera) , cerchiamo di essere veloci e sfruttare la tecnica fotografica al meglio.

Utilizziamo gli sfondi , va bene cogliere l’attimo giusto, ma cogliamolo con eleganza e bellezza. Sempre per non trovarci a dover consegnare un intero lavoro in bianco e nero con la scusa che il bianco e nero e più bello.

Se vuoi informazioni sul nostro studio e su come lavoriamo  puoi visitare la nostra pagina dedicata ai matrimoni.
Photo CSI servizi foto e video di matrimonio a Roma

 

GAB_8088-1

Ogni persona è diversa cosi come ogni coppia di sposi è diversa.

Il fotografo di matrimonio deve entrare in sintonia con gli sposi, vi rimando ad un articolo dove parliamo di questo:  FOTOGRAFO DI MATRIMONIO

Quindi nel poco tempo che passiamo con loro dobbiamo essere capaci di capirli, assecondarli e fare in modo che si sentano con persone amiche e non solo operai che sono li per fotografarli o riprenderli.

Il fotografo di reportage durante il matrimonio ha il compito di essere poco invasivo, ma non per questo deve essere estraneo ai fatti o isolato.
Deve capire quali sono i momenti in cui dare una piccola spinta agli sposi e quali invece stare in disparte a godersi attimi meravigliosamente naturali.

CSI_0207_CD

CSI_0413_CD

Il fotografo matrimoniale in genere è un pò il regista della cerimonia, il fotografo di reportage è più occulto , ma deve comunque trovare il modo di direzionare un minimo le persone e quindi il racconto del matrimonio.

Se vi è piaciuto questo articolo, condividete e non perdetevi il prossimo sull’argomento reportage fotografo di matrimonio.
Visitate la nostra pagina dedicata ai matirmonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *